I Martedì Critici

MARILU’ EUSTACHIO. Oli e disegni su carta a Villa Pamphilj

 

ROMA

BIBLIOTECA VILLINO CORSINI

VILLA PAMPHILJ

Dal 30 settembre al 29 ottobre 2017

«Espongo in questa mostra una serie di “carte colorate” e di disegni realizza in questi ultimi anni.

In entrambi si può rintracciare la mia fascinazione e il mio interesse per il “limite della percezione”.I colori, i segni appaiono chiari o sembrano voler scomparire a seconda della trama o delle velature, delle assonanze o delle dissonanze, degli accentramenti o delle dissolvenze.

Mi affascina il “limite” perché permette di cogliere l’istante del mutamento e della variazione ma anche la durata di questo mutamento e di queste variazioni nella carta, negli occhi e nella mente»

 Marilù Eustachio

 

Marilù Eustachio è nata a Merano nel 1935. Si trasferisce dopo poco a Roma dove vive e lavora. Pittrice, disegnatrice e fotografa, ha insegnato per molti anni pittura negli Istituti di Osservazione per Minorenni.

Tra le mostre personali degli ultimi 10 anni ricordiamo “Il Labirinto del tempo”, taccuini e disegni su carta presentati alla Galleria d’Arte Moderna di Bologna (2005), “Inchiostri e acquerelli”, Sala della Crociera, Ministero dei Beni Culturali, Roma (2012); “L’angelo del visibile” (2010) e “Trasferimenti” (2013) alla Galleria La Nuova Pesa di Roma.

Tra le mostre collettive degli ultimi anni ricordiamo la partecipazione alla 54°Biennale di Venezia, Padiglione Italia/Arsenale (2011),“Ritratto di una città. Arte a Roma 1960-2001”, MACRO, Roma (2013); “Autoritratte”, Galleria degli Uffizi, Firenze (2010); “Mitografie”, Museo Carlo Bilotti, Roma (2009); “Autoritratto-Autobiografia”, Museo H.C.Andersen, Roma (2007); “Goffredo Parise e gli artisti”, Galleria Nazionale d’Arte Moderna, Roma (2007); “Le donne che hanno fatto l’Italia”, Complesso del Vittoriano, Roma (2012).

Sul suo lavoro, tra gli altri, hanno scritto: Domenico Rea, Maurizio Fagiolo, Rudolph Arnheim, Paolo Milano, Susan Sontang, Marisa Volpi, Daniela Lancioni, Goffredo Parise, Amelia Rosselli, Mario Quesada, Erri De Luca, Franco Marcoaldi, Alice Ceresa, Elisabetta Rasy.

 

 

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *