I Martedì Critici

Rende celebra la dodicesima Giornata del contemporaneo

Lucilla-CataniaRENDE (CS)

MUSEO DEL PRESENTE 

15 ottobre 2016

In occasione della XII Giornata del contemporaneo a Rende. L’evento merita un’attenzione particolare per l’importante ruolo che negli anni ha dimostrato di svolgere per la promozione della cultura contemporanea. L’incremento in termini di partecipazione e di presenze della Giornata del Contemporaneo ha evidenziato con chiarezza la sempre maggior attenzione che il mondo dell’arte contemporanea presta ad AMACI e a un’iniziativa che si è ormai consolidata come un importante appuntamento annuale nel panorama italiano. In questi anni, l’evento ha permesso di disegnare una mappa dell’arte di oggi che ha coinvolto non soltanto le grandi città, ma anche i centri più piccoli. In occasione della XII Giornata del Contemporaneo, indetta da AMACI il 15 Ottobre 2016, il Museo Roberto Bilotti Ruggi D’Aragona di Rende (CS) presenta la mostra temporanea “il Disco”, a Cura del Direttore Artistico del museo Roberto Bilotti e dello Storico dell’arte Gianluca Covelli, un percorso espositivo delle opere di ventotto artisti – molti dei quali tra i più apprezzati e rappresentativi del panorama artistico ITALIANO E INTERNAZIONALE – già acquisite in donazione presso lo stesso museo, saranno allestite in una sala del Museo d’arte Contemporanea Roberto Bilotti Ruggi D’Aragona al Castello di Rende. apertura del museo per tutta la giornata del 15 ottobre 2016. L’inaugurazione della mostra avverrà di mattina alle ore 11.00. Da considerare che in occasione di questa importante giornata dedicata ai musei questa iniziativa non fa altro che potenziare dal punto di vista mediatico la presenza dei nostri musei nel panorama artistico nazionale.

Gli artisti che partecipano alla mostra sono:

Salvatore Anelli, Caterina Arcuri, Salvatore Astore, Bizhan Bassiri, Renata Boero, Lucilla Catania, Bruno Ceccobelli, Michele Cossyro, Teo De Palma, Giulio De Mitri, Chiara Dynys, Franco Flaccavento, Andrea Fogli, Andrea Gallo, Ernesto Jannini, Giovanni Leto, Ruggero Maggi, Albano Morandi, Antonio Noia, Luca Maria Patella, Tarcisio Pingitore, Carlo Rea, Ascanio Renda, Cloti Ricciardi, Alfredo Romano, Fiorella Rizzo, Giuseppe Salvatori, Saverio Todaro, Reyna Velázquez, Fiorenzo Zaffina.

 

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *