I Martedì Critici

“Apollo & Daphne reloaded in the 4th dimension”, di MOJMIR JEZEK

ROMA

ACCADEMIA DI BELLE ARTI  DI ROMA

18 gennaio 2018, ore 11-12,30

“Nel bel video di Jezek la trasformazione in pianta di alloro di Dafne viene raccontata con una delicata e appena mossa sequenza di immagini, che valgono molto più di tanti giudizi critici accumulatisi sull’ opera nel corso dei secoli. (…) riesce a inverare la vocazione profonda del mirabile gruppo scultoreo berniniano, liberandolo della fissità inevitabile della materia e reinserendolo nel movimento del temp”. Claudio Strinati

Il prossimo 18 gennaio, ore 11-12,30, verrà proiettato, nell’aula magna dell’Accademia di Belle Arti di Roma, il video di Mojmir U. Ježek: Apollo & Daphne reloaded in the 4th dimension . Il sottotitolo è: Bernini non scolpisce un istantanea, ma un film.

Ne discuteranno Dario Evola, docente di estetica, Dalma Frascarelli, docente di Storia dell’arte e Claudio Strinati, storico dell’arte.

Apollo & Daphne

reloaded in the 4th dimension

Ideazione e regia Mojmir U. Ježek

Foto Stefano Fontebasso di Martino

Musica Federico Laterza, Alessandra di Prospero

Realizzato con l’assistenza di ZKM Karlsruhe

Il video Apollo & Daphne reloaded in the 4th dimension, nella versione ‘trittico’ è stato presentato nella sezione EXTRA del Festival Internazionale del Cinema di Roma del 2010, in seguito durante la mostra ‘il capolavoro non esiste’ a Bressanone; è stato premiato al festival del cinema d’arte di Bergamo del 2012.

È stato invitato da Marc Fumaroli  al simposio ‘the state of the Art’ patrocinato dallo stesso Marc Fumaroli e da Jean Clair a Chantilly nel dicembre 2012.

Nel giugno 2013 gli è stata dedicata una affollatissima serata nel cortile del Museo di Roma a Palazzo Braschi.

Il lavoro ha il suo punto di forza nell’evidenziare l’intenzione titanica di Bernini di inserire nel gruppo marmoreo l’elemento tempo.

L’artista non scolpisce un istantanea, ma un film.

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *